Bicicletta elettrica economica come sceglierla e dove comprarla

biciclette elettriche economichePiccola guida per acquistare una bicicletta elettrica economica o molto economica

 

Cari amici la tentazione di acquistare una bici elettrica economica è davvero tanta, visto anche i momenti di difficoltà economiche, le luccicose proposte nei mercati rionali o ebike di importazione fanno gola soprattutto per il Risparmio.

Secondo la mia esperienza il primo consiglio che vi darei è il seguente “Aspettate, mettete da parte qualche euro e lasciate stare le ebike troppo economiche” ma è solo un mio pensiero e capisco le esigenze di chi cerca un prodotto di primo prezzo eccovi allora qualche consiglio:

  • Attenti a alle certificazioni di sicurezza, accertatevi che abbia tutti i requisiti che per legge devono essere marchiati sul telaio.
  • Garanzie e assistenza: Non tutte le bici elettriche economiche le hanno.. dunque considerate questo fattore prima di acquistarla
  • Telaio, deve essere almeno in Acciaio o Alluminio
  • Batteria al Nichel (minimo)
  • Esigere lo scontrino o la fattura anche se si acquista online, oltre ad essere un’ obbligo di legge, ti permette di avere una prova per garanzia ad eventuali reclami.

Vi voglio ricordare che acquistando una bicicletta elettrica molto economica si può  andare incontro a questi problemi:

  • Consumo veloce della batteria e di conseguenza meno autonomia
  • Deterioramento veloce del corpo meccanico dovuto spesso alla bassa qualità della lega di costruzione.
  • Facilita’ maggiore di problemi meccanici, dunque è necessario una buona officina vicino Casa
  • Sicurezza Sicurezza Sicurezza, scusate se lo ripeto, ma con una bici elettrica economica il fattore sicurezza non è il massimo, dunque è consigliabile usare una ebike “primo prezzo” per brevi spostamenti al massimo 2-3 Km e su tragitti con una buona pavimentazione, attenti ai percorsi cittadini, alle buche, ai dossi.

Dove acquistare una bicicletta economica ?

Come prima azione  proverei nei negozi specializzati, magari chiedendo informazioni al venditore sulle caratteristiche della bici.

Una volta inquadrato il modello e il tipo di bici elettrica mi farei un giro nei negozi online e nelle catene di distribuzione di prodotti sportivi.. cercando non solo le biciclette elettriche in offerta, ma valutare con la giusta apertura mentale tutti i vantaggi e gli svantaggi dei modelli della fascia di prezzo che desideriamo spendere.

Ci andrei cauto ad acquistare bici elettriche direttamente dai paesi asiatici per non ricevere brutte sorprese.

Ultimo consiglio.. io preferirei un modello di costruzione italiana o comunque di assemblaggio nostrano, vi ricordo che l’Italia ha una grandissima tradizione per quanto riguarda la costruzione delle bici, e molti marchi famosi stanno producendo modelli per un mercato di “Primo Prezzo”

Ti starai domandando cosa intendo per “Bicicletta di primo prezzo“intendo ebike fino ai 500 euro e  per  Bicicletta  molto economica intendo bici elettriche sotto i 300 euro, cari amici occhi aperti e se vi posso essere utile commentate pure questo post e cercherò di rispondere a tutti!!! Buona pedalata!!!

Sono l’autore del primo blog sulle biciclette elettriche Blogger e Seo mi occupo di informazione e di marketing sul Web Carta Stampata e Radio da ben 23 anni. Rimani in contatto con Biciclette elettriche.net

Facebook   

Leave a Reply

*

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.