Come scegliere la Prima Bicicletta Elettrica

Finalmente hai deciso di acquistare la tua prima Bicicletta Elettrica, ecco qualche consiglio pratico e veloce!

Come scegliere la Prima Bicicletta Elettrica ?  Caro bici amico, come tu saprai sicuramente, le vendite nel mondo di biciclette elettriche stanno aumentando continuamente anche perché questo tipo di bici sta dimostrando di essere una soluzione efficace ai problemi dell’inquinamento e della mobilità, e finalmente anche tu hai deciso o stai decidendo di acquistarla, vero?

Prima di scegliere la prima bicicletta elettrica è bene conoscere le caratteristiche principali richieste e, di conseguenza, analizzare attentamente le diverse informazioni, quali la potenza, l’autonomia, l’interazione motore e bici, le caratteristiche della batteria e del motore, la resistenza del telaio, la qualità della componentistica e l’aspetto estetico ovviamente!

La prima bicicletta elettrica dipende dalla tua esigenza

Molto anzi moltissimo!  dipende anche dalla tua esigenza: uso quotidiano o saltuario, in città o in montagna, tempo libero, percorsi brevi o lunghe distanze, ricovero in box, all’aperto o in casa, per strada…

Quanto deve costare la prima Bicicletta Elettrica?

Lo dico sempre oramai da 10 anni,  la bici elettrica è da considerarsi come un investimento anziché un costo. Soprattutto se la utilizziamo quotidianamente in sostituzione allo scooter oppure alla macchina, i conti sono presto fatti: risparmio di carburante, nessun problema di parcheggio, agilità negli spostamenti, zero inquinamento e movimento fisico per la nostra salute. Solitamente una spesa maggiore è compensata da maggiore qualità, resistenza, durata della batteria, affidabilità. Alcune Regioni italiane offrono incentivi per l’acquisto di bici elettriche, si consiglia quindi di verificare nel proprio Comune di residenza o sul sito della Regione.

La prima Bicicletta elettrica adatta al percorso che farai più spesso!

Caro amico  per scegliere la bicicletta elettrica più idonea alle nostre esigenze, è bene anche basarsi sui percorsi che si percorrono normalmente. Ad esempio, una pavimentazione sconnessa richiede più forza, telaio solido e ruote più larghe. Strade con molte salite necessitano di una maggiore spinta e di conseguenza comportano un utilizzo della batteria superiore. Se si deve utilizzare la bicicletta per muoversi anche sui mezzi pubblici o salire delle scale, ad esempio per portarla in casa, meglio scegliere una e-bike più leggera e maneggevole.

Che autonomia per la prima Bicicletta Elettrica ?

Devi tenere conto anche i km che si vogliono percorrere al giorno, per analizzare al meglio le diverse proposte in termini di autonomia e necessità di ricarica più o meno frequente.

Dove acquistare la prima bicicletta Elettrica?

Dal negozio specializzato, alle catene di supermercati, sopratutto online dove consiglio la bici elettriche più vendute su Amazon: Link

 

Sono l’autore del primo blog sulle biciclette elettriche Blogger e Seo mi occupo di informazione e di marketing sul Web Carta Stampata e Radio da ben 23 anni. Rimani in contatto con Biciclette elettriche.net

Facebook   

Leave a Reply

*